Di corsa per il Sì, insieme per cambiare l’Italia

 

di-corsa-per-il-siIl referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre è decisivo. Il risultato dipende da tutti noi, dall’impegno che riusciremo a mettere in campo. Il quesito è molto semplice: chi vota Sì supera il bicameralismo paritario, riduce il numero dei parlamentari, contiene i costi delle Istituzioni, cancella il Cnel, ridefinisce con chiarezza e certezza le competenze di stato e regioni.

 

Serve una grandissima mobilitazione: i cittadini che hanno voglia di cambiare, in meglio, l’Italia, possono mettere a disposizione una parte del proprio tempo e delle proprie energie. Ogni sforzo è importante e serve il contributo di tutti. Ho deciso di organizzare una serie di iniziative sul territorio per parlare con le persone e incontrarle direttamente. Di corsa per il Sì: non il classico dibattito politico, ma un vero e proprio dialogo senza filtri, a viso aperto, tra la gente, con la gente, per la gente. Andremo nei mercati, nei luoghi di lavoro, nelle piazze e in ogni angolo dove ci saranno persone disposte all’ascolto e al confronto.

 

Durante la settimana sarò a Roma per l’approvazione della legge di bilancio, dal venerdì alla domenica il lavoro proseguirà sul nostro territorio. Confrontarsi con i cittadini è prioritario, non possiamo permetterci di sprecare un’occasione straordinaria come il referendum. Questa volta, basta un Sì!

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


quattro + 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21