Edoardo Fanucci

La Polizia Postale rimane a Pistoia

polizia-postale_2La decisione di proseguire con l’attività di Polizia Postale a Pistoia ci riempie di orgoglio ed è una notizia estremamente positiva per i cittadini della nostra provincia. Si tratta di un presidio fondamentale e sarebbe stato molto grave privare il territorio di queste professionalità ed esperienze. Siamo sempre stati fiduciosi sul buon esito della vicenda, consapevoli che per il governo la sicurezza delle persone è un obiettivo irrinunciabile.

Nel 2014, quando iniziò a circolare l’ipotesi di chiusura del Commissariato di Pescia, della stazione Polfer e di quella di Polizia Postale, ci spendemmo in modo fortissimo insieme agli operatori del settore e ai loro rappresentanti, fra cui il Sap. Presentai personalmente un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno e, anche attraverso un intervento in Aula, chiesi in modo molto deciso di ripensare quella decisione. Oggi, finalmente, possiamo dire di aver portato a casa… Continua a leggere

Si vince insieme, si perde insieme

La sconfitta di Pistoia è stata severa. Occorre ripartire, insieme, con impegno, entusiasmo e voglia di fare. Ci sarà tempo per metabolizzare la sconfitta e analizzare tutti i fatti. Quel che è chiaro è che emerge una voglia di discontinuità netta che ha trovato in Alessandro Tomasi il degno interprete. Voglio rivolgere un pensiero a Samuele Bertinelli: credo sia stato un ottimo sindaco, al quale va la mia infinita stima, oltre che una grande vicinanza. Clicca sull’immagine per leggere la mia intervista al quotidiano La Nazione.

 

19466661_1930347347249343_5142881673048370702_o

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

La scuola al centro: i progetti finanziati

manifesto_scuola_citta copy-01È stata pubblicata la graduatorie finale del progetto “La scuola al centro”, lanciato dal governo Renzi per favorire il potenziamento dell’offerta formativa delle scuole, contrastare la dispersione scolastica e favorire l’inclusione sociale. Complessivamente sono stati proposti progetti per 33.530 moduli didattici, per oltre un milione di ore di attività aggiuntive, di cui 277.980 ore di sport. Sono stati presentati progetti legati al teatro, all’arte, alla scrittura creativa, all’insegnamento della lingua straniera, all’innovazione digitale e alla musica.

Le scuole finanziate sono 4.633, per uno stanziamento totale di oltre 187 milioni di euro. Per quanto riguarda il nostro territorio, hanno beneficiato del contributo dieci istituti, per un totale di oltre 365 mila euro.

ISTITUTO COMPRENSIVO BONACCORSO DA MONTEMAGNO (Quarrata) => € 44.905,20
ISTITUTO PROF “DE’ FRANCESCHI – A.PACINOTTI” (Pistoia) => € 44.905,20
ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE “F.MARCHI” (Pescia) => € 39.774,00
ISTITUTO TECNICO… Continua a leggere

Io sto con Samuele

19427599_10209184489345709_37240551_nSamuele Bertinelli è la scelta giusta per Pistoia e farò tutto quanto è nelle mie possibilità per non interrompere il lavoro portato avanti in questi anni. Occorre valorizzare i tantissimi risultati raggiunti e, allo stesso tempo, lavorare per correggere gli errori commessi. Samuele può offrire a Pistoia capacità amministrativa, spirito di servizio e un amore profondissimo per la città. Grazie a questo impegno straordinario, Pistoia è Capitale italiana della cultura, ai primi posti per la qualità dei servizi, con un bilancio finalmente risanato. delrio

I primi nomi annunciati per la giunta sono personalità di altissimo profilo, in grado di amministrare nel segno della qualità, con lo sguardo rivolto al futuro e al cambiamento. Pistoia merita una mobilitazione straordinaria: moltiplichiamo gli sforzi, contattiamo gli indecisi e le persone che al primo turno si sono astenute. Avanti insieme a Samuele… Continua a leggere

Elezioni a Pistoia: “Valorizziamo le cose fatte” (La Nazione, 17 giugno 2017)

Schermata 2017-06-18 alle 09.04.09

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Montecatini Terme: convegno sul “Durante e Dopo di noi”

19142977_1925408851076526_8776267368342140802_oIeri pomeriggio, a Montecatini Terme, ho partecipato al convegno, organizzato da Marisa Biancardi e dalla Fondazione di Partecipazione “Mai Soli”-onlus, per discutere e approfondire le misure introdotte dalla legge sul “Durante e Dopo di noi”. Si tratta di un passo in avanti importantissimo nel campo dei diritti. La misura favorisce il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità, anche quando i genitori non potranno più prendersi cura di loro.

A questa pagina trovi le novità della legge. Vengono introdotte misure che tutelano i disabili gravi non solo nel periodo di vita successivo alla scomparsa dei genitori (dopo di noi), ma già durante l’esistenza in vita dei genitori attraverso la progressiva presa in carico della persona interessata (durante noi). 19142899_1925408774409867_5503271038660302051_o

Per la prima volta vengono stanziate risorse strutturali per politiche di aiuto concreto e misure integrate che… Continua a leggere

A testa alta, insieme nelle vittorie e nelle sconfitte

19055255_1922872691330142_5029049522537191764_oPer prima cosa, voglio rivolgere un grandissimo ringraziamento a tutti i candidati che si sono confrontati alle elezioni amministrative. Mettersi al servizio della propria Comunità è una responsabilità immensa, un vero atto d’amore.
I risultati di Luca Marmo a San Marcello Piteglio e di Marco Mazzanti, che ha stravinto a Quarrata, confermano il grande lavoro svolto e sono una gioia immensa. A Serravalle Pistoiese il Comune sembra perso per una manciata di voti, prima di commentare preferisco aspettare l’esito delle normali verifiche in corso d’opera. La delusione per le sconfitte di Marliana, Abetone Cutigliano è, invece, cocente, così come il dato del primo turno di Pistoia. 19025178_1922872901330121_238527684790687764_o
L’esito del voto nel Comune capoluogo impone una riflessione molto attenta. Il risultato è al di sotto delle nostre aspettative e occorre iniziare, da subito, a metabolizzare quanto accaduto. Ma non basta. Ci… Continua a leggere

Newsletter: sosteniamo i sindaci del Partito Democratico

18739127_1443368672373699_7456225916703622557_o-600x337

Cara amica, caro amico,

domenica 11 giugno si vota per le elezioni amministrative. In provincia di Pistoia, andranno al voto i Comuni di Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio, Marliana, Serravalle Pistoiese, Quarrata e Pistoia. Si tratta di un appuntamento molto importante, che coinvolgerà migliaia di persone nella scelta del nuovo sindaco.

Gli ultimi giorni di campagna elettorale sono decisivi, serve l’impegno di tutti per parlare con le persone e spiegare le proposte del Partito Democratico. Casa per casa, al telefono, nei luoghi di lavoro: avanti, insieme!

I candidati sindaci del PD in provincia di Pistoia:

Tommaso Braccesi - Abetone Cutigliano
Luca Marmo - San Marcello Piteglio
Piera Gonfiantini - Marliana
Patrizio Mungai - Serravalle Pistoiese
Marco Mazzanti - Quarrata
Samuele Bertinelli - Pistoia

I nostri sindaci sono risorsa più grande di cui disponiamo: persone… Continua a leggere

Ex Paradiso, lavori per la sicurezza (La Nazione, 29 maggio 2017)

paradiso1

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Sopralluogo all’ex albergo Paradiso, iniziano i lavori per la messa in sicurezza

_MG_8067_resizedSi è svolto nei giorni scorsi il sopralluogo all’ex Albergo Paradiso di Montecatini Alto, struttura sequestrata alla mafia nei primi anni Novanta e tuttora in cerca di una destinazione. Ho promosso e preso parte all’incontro insieme al sindaco Giuseppe Bellandi, al Presidente del Consiglio Comunale Andrea Rastelli, a Paolo Bechi presidente della società Spes e a Maurizio Carvelli, amministratore delegato della Fondazione Ceur (Centro europeo università e ricerca). Si tratta di sbloccare una situazione che si trascina da decenni: come prima cosa occorre individuare una destinazione d’uso per l’immobile coerente con quanto stabilito la legge.

È stata una riunione molto costruttiva, utile per fare il punto della situazione ed immaginare insieme una soluzione. È fondamentale la consulenza di chi conosce, a fondo, questo campo. L’incontro di oggi è stato preceduto, nei mesi scorsi, da sopralluoghi analoghi, necessari per progettare… Continua a leggere

email-32facebook-43wikipedia youtube-21