Questura di Pistoia, piena soddisfazione per il nuovo Polo per la sicurezza

Immagine 2Gli onorevoli Edoardo Fanucci e Caterina Bini commentano con piena soddisfazione lo storico risultato raggiunto, atteso da anni, e che consentirà finalmente di risolvere in modo favorevole la vicenda del nuovo Polo della sicurezza, col trasferimento della Questura dai locali fatiscenti di via Macallè nella nuova struttura di via Pertini.
L’attuale Questura era ormai obsoleta e del tutto inadeguata, sia dal punto di vista degli spazi, sia per ragioni di sicurezza. Si trattava di uno stabile vecchio, fatiscente e pericoloso. Il nuovo Polo garantirà un servizio più efficiente, per la tutela dei cittadini.

“Per noi è una grandissima soddisfazione vedere un progetto così importante concretizzarsi positivamente – hanno commentato i due deputati – E’ una notizia molto positiva, arrivata dopo un lungo ed intenso lavoro. Abbiamo condotto una battaglia per consentire alle Forze dell’ordine di svolgere la propria attività in modo adeguato e in una struttura funzionale. Come parlamentari del territorio, a luglio scorso, abbiamo promosso un incontro a Roma col Sottosegretario Manzione e la visita a Pistoia del Sottosegretario Bocci, creando un rapporto diretto fra il Governo e l’amministrazione sul territorio pistoiese su una vicenda complicata e che si trascinava da diverso tempo.

L’intervento del Governo è stato serio e risolutivo e oggi finalmente possiamo dire di aver raggiunto una soluzione che va nella direzione da sempre auspicata. Adesso ci auguriamo che la questione possa definitivamente risolversi nel giro di pochi mesi.

Per il buon esito della vicenda, desideriamo ringraziare i due rappresentanti del governo, oltre ai rappresentanti istituzionali del territorio: il sindaco Samuele Bertinelli, il presidente della provincia Federica Fratoni, il Questore Maurizio Manzo ed il Prefetto Mauro Lubatti.

Un ringraziamento va anche ai sindacati di polizia e le rappresentanze, in particolare il Sindacato Autonomo di Polizia, sempre presenti su questa battaglia.

Il palazzo di via Pertini ospiterà la Questura, Prefettura, Polizia stradale e le tre sedi cittadine dell’ex agenzia del territorio. La decisione consentirà di ridurre sensibilmente la cifra prevista per l’affitto, anche grazie alla disponibilità dimostrata in tal senso della CMSA, consentendo al Ministero di ridurre la spesa e garantendo al contempo una struttura rinnovata e più funzionale alle Forze dell’Ordine”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


5 × = trenta

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21