Otto nuove assunzioni per i nostri Vigili del fuoco

Copia di RFR_8131La caserma dei Vigili del fuoco di Montecatini Terme potrà presto contare su otto nuove assunzioni per far fronte al carico di lavoro e alla gestione delle emergenze. È il risultato del lavoro congiunto che ho portato avanti insieme al governo e alla Cgil di Pistoia. Nelle settimane scorse, infatti, ho presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere al Ministero dell’Interno di intervenire su questo punto e ho incontrato, insieme alle organizzazioni sindacali, il sottosegretario Gianpiero Bocci. Il governo si è dimostrato attento alle richieste e ha accolto il Piano di integrazione di personale.

Nei mesi scorsi, la minore dotazione organica aveva avuto come conseguenza la perdita della “squadra di appoggio”, in grado di fornire supporto alla squadra ordinaria grazie al tempestivo arrivo di mezzi speciali dislocati nella sede termale. La scorsa settimana, insieme al sindaco Giuseppe Bellandi e al presidente del consiglio comunale Andrea Rastelli, ho incontrato i Vigili del fuoco in servizio con l’obiettivo di presentare il Piano di assunzioni. L’assemblea, organizzata da Cgil-Funzione Pubblica, è stata l’occasione per un confronto positivo e a tutto campo fra i lavoratori e i rappresentanti del territorio. _MG_7276_resized

“L’assunzione di personale – ha detto Giancarlo Gori della Cgil – è il primo importantissimo passo per il passaggio di categoria del distaccamento previsto nelle prossime settimane. Siamo soddisfatti”.

“Insieme all’onorevole Fanucci – ha commentato il sindaco Bellandi – abbiamo condiviso, negli ultimi mesi, un percorso impegnativo, grazie al quale siamo riusciti ad evitare il declassamento della caserma. Si tratta di un punto a favore per tutta la comunità, di cui siamo fieri e orgogliosi. Significa continuare a garantire alta qualità degli interventi e condizioni migliori di lavoro ai Vigili stessi, che si adoperano da sempre per la sicurezza e la salute di tutti noi. È una giornata importante per Montecatini Terme e per tutta la Valdinievole, oggi è giusto celebrare questo traguardo”.

Il lavoro di squadra consente sempre di raggiungere risultati importanti. Ringrazio la Cgil di Pistoia e il comandante provinciale Geremia Coppola per lo spirito propositivo con il quale hanno avanzato questa istanza, assolutamente necessaria per il territorio. Di concerto con l’amministrazione comunale, abbiamo avviato con massima priorità un lavoro molto serio di confronto con il governo, che ha dato i risultati sperati grazie alla sensibilità del sottosegretario Gianpiero Bocci. Ben otto assunzioni per il distaccamento, su quattrocento previste a livello nazionale, sono un risultato ottimo e che riconosce l’importanza del nostro territorio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


due × = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21