Newsletter – Di corsa per il Sì

10700363_1473790536238362_2126940596085951103_o-600x391
È iniziata l’ultima settimana di campagna referendaria prima del voto. Sono i sette giorni più importanti degli ultimi trenta anni. Gli italiani decideranno se dire addio al bicameralismo paritario, tagliare il numero dei parlamentari e i costi della politica. In altre parole, se cambiare l’Italia o lasciare tutto così com’è.

Di corsa per il Sì

Nelle ultime settimane ho girato il territorio in lungo e largo, Di corsa per il Sì, senza mai risparmiarmi un attimo. È stata un’esperienza entusiasmante: ho incontrato e discusso con centinaia di persone, ci siamo confrontati, ma soprattutto ho ascoltato la voce di un’Italia che ha voglia di cambiare.

whatsapp-image-2016-11-28-at-20-41-51

Insieme, abbiamo dato vita ad una grandissima mobilitazione: nelle famiglie, nei circoli, nei luoghi di lavoro, nelle piazze, per spiegare ovunque le buone ragioni del Sì (clicca per leggerle), convincere gli indecisi e approfondire i contenuti della riforma.

15078632_1815774698706609_227318407269192203_n

È ormai evidente che la vittoria del Sì renderebbe il nostro Paese più snello e più semplice. Non si riduce affatto la democrazia, ma si tagliano la burocrazia e i costi della politica. Andiamo avanti a parlare con le persone, a provare a convincere gli indecisi, spiegando nel merito i contenuti della riforma, con il sorriso e a viso aperto. Non possiamo fermarci adesso!

copia-di-_mg_2687-2

Siamo a un passo da un traguardo storico. Se ognuno di noi farà la propria parte, mettendo a disposizione una parte del proprio tempo e delle proprie energie per cambiare l’Italia, il 4 dicembre otterremo un grande risultato.

Nei prossimi giorni andrò avanti senza sosta con gli incontri su tutto il territorio. Questa è una riforma che l’Italia attendeva da decenni: Basta un Sì e si cambia davvero!

Ecco il calendario delle iniziative.

f

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


due − = 1

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21