Interrogazione su nomina presidente Finmeccanica

Immagine 1Le questioni che riguardano AnsaldroBreda e Finmeccanica ancora una volta al centro della Politica nazionale e in cima alla lista delle priorità. Insieme all’onorevole Caterina Bini ho firmato un’interrogazione parlamentare per chiedere al Governo se intenda procedere alla nomina di Giovanni De Gennaro come presidente di Finmeccanica, nonostante il rischio di incompatibilità secondo quanto previsto da una legge del 2004.

Il Governo, infatti, ha nominato come successore del dimissionario Giuseppe Orsi alla presidenza di Finmeccanica, Giovanni De Gennaro, capo della polizia durante il G8 di Genova e Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio fino all’aprile del 2013.

L’interrogazione, che ha come primi firmatari i deputati democratici Matteo Orfini e Fausto Raciti, fa riferimento alla legge Frattini del 2004 sul conflitto di interessi approvata durante il Governo Berlusconi.

Per rilanciare AnsaldoBreda e il più grande distretto industriale del nostro Paese riteniamo che dovrebbero essere utilizzati criteri più idonei nella selezione dei dirigenti. Finmeccanica merita manager capaci e con una comprovata esperienza nel settore. Lo scopo dell’interrogazione è proprio questo: chiedere al Governo spiegazioni su questa nomina e un’attenzione maggiore alle sorti di un’azienda così importante per il nostro territorio, sia dal punto di vista strategico che da quello occupazionale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


− uno = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21