In arrivo altri 20 miliardi per pagamento debiti della Pubblica Amministrazione, grazie al PD

imageGrazie al PD si garantiscono nuove opportunità per il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione.

Come già auspicato in Commissione Bilancio alla Camera, il Senato, su proposta del PD, ha approvato lo stanziamento di un fondo garantito dallo Stato che consentirà lo sblocco di almeno 20 miliardi di euro di debiti dovuti dalla pubblica amministrazione alle imprese. L’emendamento al decreto lavoro, approvato all’unanimità dall’aula del Senato, che introduce la garanzia dello Stato per la cessione alle banche e a CdP dei crediti certificati delle imprese verso le pubbliche amministrazioni, è un atto dovuto che garantisce equità e giustizia nei confronti di tutti gli interlocutori della pubblica amministrazione.

Nello specifico occorre dare evidenza dell’ingiustizia ancora oggi prevista nel decreto: si prevede un tasso massimo di sconto del 2% che ritengo debba essere eliminato imputandolo allo Stato (debitore certificato) come forma di incentivo allo smobilizzo di detti crediti e alla messa in circolo di nuova liquidità per la nostra asfittica economia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


5 × sei =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21