Durata legislatura non influirà sulle dimissioni da Vice Sindaco

municipioNel momento in cui sono stato eletto alla Camera dei Deputati, ho rassegnato le mie dimissioni immediate da tutte le cariche in giunta. Il sindaco Giuseppe Bellandi mi ha chiesto di mantenere, soltanto fino all’approvazione del bilancio di previsione 2013, il ruolo di assessore su questa materia.

Ho accettato, a condizione di poter devolvere interamente il compenso dell’incarico ad associazioni no-profit del territorio e di concludere irrevocabilmente il mandato al momento dell’approvazione del bilancio di previsione 2013, prevista, indicativamente, entro 30 giorni da oggi.

Ho assunto questa decisione nonostante per legge non sia prevista incompatibilità fra la carica di assessore e quella di deputato. Si tratta di un atto doveroso per una questione di principio e una valutazione etica: la politica deve tornare ad offrire un’immagine di sobrietà e di rispetto nei confronti dei cittadini e delle istituzioni.

Personalmente ritengo che la politica debba essere esercitata con spirito di servizio e attaccamento al territorio. Pertanto, dal momento della mia elezione in Parlamento ho considerato conclusa la bellissima esperienza in Comune.

Con riferimento al proseguo o meno della legislatura, chiarisco fin da adesso che ciò non influirà sulla scelta sopra espressa. Ritengo che in politica si debba giocare in attacco e senza reti di protezione. Nello specifico, qualora la legislatura si concludesse anticipatamente, non tornerei sui miei passi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


− cinque = 1

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21