Depositata la mozione contro l’aumento delle tasse

benzinaUna mozione parlamentare che impegna il governo a ridurre le tasse e a scongiurare aumenti delle accise su tabacchi e carburanti. È il contenuto del provvedimento che ho depositato alla Camera dei Deputati. Il governo guidato dal Partito Democratico non può aumentare le tasse: porterò avanti una battaglia molto forte su questo punto. 
ll governo, infatti, secondo quanto lasciato intendere dal Ministro Pier Carlo Padoan, starebbe valutando di emanare un decreto che prevede la revisione delle accise su tabacchi e carburanti, in modo da adeguare i conti pubblici italiani alle richieste della Comunità europea.

Sarebbe un errore grave, perché si colpirebbero, in particolare, le fasce più deboli della popolazione. Le risorse necessarie alla correzione dei conti dovranno essere individuate unicamente dal taglio alla spesa pubblica improduttiva e dalla lotta all’evasione fiscale e all’elusione fiscale. Il governo Renzi ha perseguito da subito l’obiettivo della diminuzione della pressione fiscale. Penso alla misura “80 euro”, all’eliminazione della Tasi, dell’Imu sulla prima casa, sugli imbullonati e sui terreni per le imprese agricole. L’Ires si è ridotta dal 27,5% al 24% ed è stata approvata l’esenzione Irpef per chi ha una pensione che non supera 8.125 euro. Provvedimenti importanti che, insieme all’annullamento delle clausole di salvaguardia, vanno nella direzione di un taglio deciso alla pressione fiscale.

Aumentare le accise vorrebbe dire gettare al vento tre anni di lavoro, col rischio di riportare indietro la crescita dopo i segnali confortanti degli ultimi mesi. Si tratta di una misura da scongiurare: è questo l’obiettivo della mozione. Il lavoro avviato da Matteo Renzi merita di andare avanti: servono interventi sulla riduzione delle aliquote Irpef e in favore delle famiglie numerose.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


sette − 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21