“Arbi e Polli, due aziende in salute che creano lavoro”

arbi e polli

Prosegue il viaggio di Edoardo Fanucci, candidato del Partito Democratico alla Camera dei Deputati, nelle aziende della provincia di Pistoia. Il vice sindaco di Montecatini Terme, accompagnato dal primo cittadino di Monsummano, Rinaldo Vanni, ha incontrato due eccellenze del nostro territorio nel settore alimentare: prima i lavoratori, i dirigenti e il patron della storica ditta “Polli”, poi gli stabilimenti “Arbi”, leader nella produzione e nella distribuzione del pesce surgelato.

“Le aziende in salute – ha detto Fanucci – vanno sostenute nello sviluppo: sono qui per confrontarmi e ascoltare le istanze di chi fa impresa con successo. Stiamo attraversando una fase economica non semplice, ma sono certo che, insieme, usciremo dalla crisi”.

Una delle priorità, continua il vicesindaco, è rendere più semplice e meno asfissiante la burocrazia, vero e proprio fardello per lo sviluppo delle aziende, ma è fondamentale anche “fare sistema”, ovvero agire in modo sinergico per far sì che le eccellenze del nostro territorio trovino condizioni più favorevoli per la crescita.

“Troppe aziende hanno paura ad assumere, perché non sanno cosa accadrà nel loro futuro – spiega Fanucci – dunque ricorrono alle agenzie interinali e ai contratti a termine, ma questo significa minori garanzie per i dipendenti e costi più elevati per l’azienda. La riforma Fornero non è abbastanza efficace: occorre ripartire dal lavoro dei giovani e restituire ottimismo e speranza alle nuove generazioni”.

Sia “Polli” che “Arbi” hanno iniziato la propria attività come aziende a conduzione familiare, poi, di padre in figlio, hanno assunto dimensioni sempre più grandi e conquistato quote di mercato maggiori, seppur senza recidere mai il legame con la Valdinievole. Oggi, danno lavoro a centinaia di dipendenti ed esportano in Europa e nel resto del mondo.

“Sono due esempi – conclude il candidato Pd – di come grazie alla passione, al coraggio e a tanto impegno, è ancora possibile, in Italia, creare lavoro e prodotti di buona qualità. Le istituzioni, a cominciare dai sindaci che, come Vanni hanno a cuore le imprese del territorio, devono riavvicinarsi al mondo dell’impresa: se sarò eletto in Parlamento, spero di diventare un punto di riferimento per le nostre realtà produttive, al fine di valorizzarle e accompagnarle nella crescita”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


due + 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

email-32facebook-43wikipedia youtube-21